Serramenti in PVC

L'infisso per sempre

In tutta la Sardegna

Nessuna opera muraria

Nessun bisogno di opere murarie

Le nostre finestre in PVC sono progettate per sostituire con facilità i “vecchi” serramenti, senza richiedere opere murarie. Infatti, si monta il nuovo serramento sopra il telaio preesistente, in legno o in metallo, senza doverlo togliere.

Certificazioni IFT Ideal Sistem

Qualità certificata

Permeabilità all’aria
Permeabilità all’acqua
Comfort termico
Clima severo
(profili PVC per zona climatica S)

Risparmio energetico

Risparmio energetico

Pensate a una casa in assoluta tenuta termica. Un mix tecnologico che vi garantirà un abbattimento del 32% dei costi energetici che incidono sul riscaldamento o sul condizionamento dei vostri ambienti domestici.

Comfort termico e risparmio totale

Approfitta della detrazione fiscale del 65%, Ideal Sistem ti assiste in ogni passaggio.

L’azienda è costituita da esperti nella produzione e vendita di infissi in pvc. I soci fondatori, dopo aver maturato precedenti esperienze nel settore, hanno deciso di unire le proprie forze per far fronte alle esigenze di un mercato in netta espansione e per dare una valida risposta alle più esigenti e raffinate richieste delle varie tipologie di clientela.

Leggi il provvedimento hai tempo fino al 31 dicembre 2016.

Anni di attività

%

Mercato regionale

Clienti soddisfatti

Detrazione fiscale del 65%, fino al 31 dicembre 2016

Attenzione: con la legge di stabilità 2016 (legge n. 208 del 28 dicembre 2015) sono state prorogate fino al 31 dicembre 2016 sia la detrazione fiscale del 65% per gli interventi di efficientamento energetico e di adeguamento antisismico degli edifici, sia la detrazione del 50% per le ristrutturazioni edilizie.

L’agevolazione consiste in una detrazione dall’Irpef o dall’Ires ed è concessa quando si eseguono interventi che aumentano il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti.
In particolare, la detrazione, che è pari al 65% per le spese sostenute dal 6 giugno 2013 al 31 dicembre 2016, è riconosciuta se le spese sono state sostenute per:
la riduzione del fabbisogno energetico per il riscaldamento
il miglioramento termico dell’edificio (coibentazioni – pavimenti – finestre, comprensive di infissi)
l’installazione di pannelli solari
la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale.

Va segnalato che:
dal 1 gennaio 2017 il beneficio sarà del 36%, cioè quello ordinariamente previsto per i lavori di ristrutturazione edilizia
la detrazione deve essere ripartita in dieci rate annuali di pari importo
le spese sostenute prima del 6 giugno 2013 fruivano della detrazione del 55%
è aumentata dal 4 all’8% della percentuale della ritenuta d’acconto sui bonifici che banche e Poste hanno l’obbligo di operare all’impresa che effettua i lavori.

Attenzione: non è più previsto l’obbligo di effettuare la comunicazione all’Agenzia delle Entrate quando i lavori proseguono per più anni.

Fonte: Agenzia delle Entrate

Ideal Sistem