Finestra battente

Anta ribalta

Chiusura asta a leva

Cerniera d'angolo

Finestra battente in PVC

Assenza di manutenzione

È nota la qualità e la resistenza del PVC agli agenti atmosferici, le sue proprietà fanno sì che non ci sia alcun bisogno di manutenzioni
particolari (riverniciature) ma di una semplice pulizia delle superfici.

L’anta a ribalta è un meccanismo che permette l’areazione degli ambienti senza aprire, necessariamente, tutta l’anta della finestra. La ferramenta utilizza un sistema anti-falsa manovra per evitare un uso improprio del dispositivo. La nostra proposta prevede una serie di finestre e porte-finestre a battente, ad una o più ante apribili, con sistema di tenuta a due o tre guarnizioni ISO 2G e ISO 3G. Per personalizzare ogni serramento la gamma dei profili è estremamente varia; si forniscono i modelli in base al numero di “camere” (3, 4 o 5 camere), e con dimensione della sezione variabile tra i 70 mm e gli 80 mm.

Chiusura asta a leva. L’anta secondaria si chiude attraverso il meccanismo di asta a leva, che, a differenza dei serramenti tradizionali, semplifica in un unico movimento la chiusura superiore ed inferiore.

Cerniera d’angolo. Le cerniere d’angolo sono uguali anche nella seconda anta. Sono regolabili sui tre assi per un perfetto funzionamento negli anni. Le cerniere, inoltre, sono frizionate in modo da mantenere la finestra aperta su angoli variabili evitando chiusure involontarie.

Alza anta. I dispositivi in metallo inseriti nella finestra prevedono un sistema di sollevamento dell’anta principale che facilita la chiusura e permette che la stessa “riposi” garantendo un sicuro e affidabile funzionamento nel tempo.